L’Associazione

L’associazione promuove la diffusione della cultura musicale nel territorio ravennate e la pratica strumentale per tutte le età dai bambini agli adulti.

Con questo metodo, questa scuola di musica e canto ha consentito nel tempo, a diverse migliaia di persone, di conoscere un po’ meglio il valore e la bellezza della musica, raggiungendo il suo obiettivo di carattere culturale.

Oggi il Liceo Musicale Pinza conta più di 200 allievi che frequentano i corsi di: Pianoforte, Chitarra classica ed elettrica, Canto lirico e moderno, Violino, Flauto traverso, Batteria e Percussioni, Basso, Propedeutica musicale. Nella sua attività didattica, ha consentito a quasi 200 allievi di conseguire titoli musicali presso Conservatori di Stato o Istituti Musicali Pareggiati, titoli che dimostrano la validità del lavoro svolto.

A questo si accompagna l’attività concertistica e di animazione musicale a favore della cittadinanza.

Offerta  

Lezioni individuali della durata di 1 ora da svolgersi con cadenza settimanale. Gli allievi hanno l’opportunità di seguire uno studio individuale e fortemente personalizzato sulla base delle inclinazioni personali e scegliere il tipo di percorso più rispondente ai propri gusti tra i diversi generi musicali.

Lezioni individuali (rivolti a bambini fino ai 9/10 anni) della durata di 1/2 ora da svolgersi con cadenza settimanale.

Rapporti con il Territorio

La Scuola di musica oltre all’attività didattica interna alle sue strutture organizza sul territorio una serie di iniziative di interesse culturale:

  • Saggi, concerti, serate d’intrattenimento, manifestazioni natalizie ed estive in collaborazione con le amministrazioni comunali che condividono le finalità progettuali della Scuola ovvero ampliare le conoscenze culturali sul territorio valorizzando i generi musicali;
  • I progetti educativi-formativi e le lezioni-concerto nelle scuole materne ed elementari;
  • Collaborazioni con Associazioni Culturali, di Solidarietà e Volontariato;
  • Collaborazioni con Associazioni per portatori d’handicap;
  • Partecipazione a concorsi nazionali